Loading...

Imprese in vetrina

Poliedrici, la creatività artigiana oltre il Covid

Poliedrici, la creatività artigiana oltre il Covid

Poliedrici, più del Covid 19. Alla prima ondata hanno resistito. Alla seconda, rilanciato. E, Poliedrici di nome e di fatto, sono andati persino oltre al loro motto: “diamo forma alle tue idee”.

“Quando è arrivato il virus – dice Beatrice Mazzei, 33 anni, laureata in Architettura e socia dell’azienda di artigianato artistico di Cadriano insieme a Giulio Lacamera – grazie al fondamentale apporto di Cna Bologna avevamo appena vinto un bando della Regione Emilia-Romagna per il cofinanziamento di una nuova macchina a laser per taglio e incisioni. Un investimento molto importante perché ci consente di fare lavorazioni complesse su diversi materiali come plastica, plexiglass, legno e tessuti da affiancare al polistirolo con il quale siamo partiti.

Fermi fino a maggio – prosegue – eravamo ripartiti bene proponendo anche una linea di schermi “para fiati” personalizzabili per i negozi. Poi, a settembre, di nuovo tutto fermo”. Ed è stato a quel punto che è uscita l’idea dal cilindro. Nata nel 2015, la bottega creativa di Poliedrici, con intraprendenza e spirito imprenditoriale, si è ricavata uno spazio di rilievo nel settore proponendo soluzioni innovative nella creazione e realizzazione di marchi, insegne e allestimenti per fiere ed eventi. Con “mock up” d’autore come la scarpone di quasi un metro realizzato per la Timberland o la C stilizzata della Campari utilizzati dalle due società per importanti eventi e campagne promozionali in Italia e all’estero.

Dall’idea del cliente (negozi, società di comunicazione, aziende) all’oggetto bidimensionale e tridimensionale, dapprima in polistirolo espanso ed estruso, poi, via via, con ulteriori materiali. Una formula collaudata e tante ore di passione in laboratorio.

Ma con il riesplodere del Covid, la chiusura di molti negozi e la sospensione degli eventi il meccanismo rischiava di incepparsi.

“Questo autunno – riprende Beatrice Mazzei – nonostante la situazione eravamo pieni di energia. Ci siamo guardati negli occhi e abbiamo deciso di compiere il gran passo. Con la collaborazione di una professionista esperta in grafica – prosegue – abbiamo creato la nostra prima linea di prodotti dedicandola al Natale. Soprattutto addobbi per l’albero in sughero e altri materiali che possono essere anche personalizzabili. Abbiamo realizzato uno shop di e-commerce sul nostro sito e lo abbiamo chiamato ‘The Poliedric christmas project’ segnalandolo ai nostri clienti e contatti. Poi, abbiamo atteso. E per fortuna gli ordini hanno cominciato ad arrivare.

Siamo soddisfatti – conclude l’imprenditrice – e per il prossimo anno l’idea è di sviluppare ulteriormente questa attività parallelamente a quella primaria puntando sulla creazione di oggetti di arredo per interni, principalmente lampade e gadget”.

Nome: Poliedrici
Attività: Artigianato artistico
Indirizzo: Via Matteotti, 25 – 40057 Cadriano di Granarolo dell’Emilia (BO)
Tel: +39 349 5760136
Sito web: shop.poliedrici.com